Premio Sub Silva 2008

SIG. GIOVANNI BISSON

Giovanni Bisson è nato a Vazzola il 13.09.1930 ma dall’età di tre anni con la famiglia si trasferisce a Santa Lucia di Piave, dove tuttora risiede.

Incline al disegno fin dalle elementari, vinse un concorso nazionale di illustrazione e fu premiato a Vittorio Veneto dal primo Ministro Mussolini.

I genitori lo avviarono alla scuola del pittore Bepi Modolo (che ha opere in Italia e all’estero) dove perfezionò le tecniche della pittura ad olio e dell’affresco, frequentando, nel contempo, corsi di disegno presso l’Accademia di Belle Arti a Venezia.

Partecipò a numerose ed importanti mostre di pittura ed ex-tempore, prima come apprezzato pittore, poi come membro di giuria. Reclamato da prestigiose gallerie d’arte europee, preferì portare la sua arte nel proprio territorio d’origine e piantare il seme della bellezza là dove il paesaggio e la vita delle persone stavano cambiando: sparivano i campi ed i prati e nascevano fabbriche, strade, negozi. 

Non si è lasciato distrarre dalle mode ricorrenti, ma è rimasto sempre fedele a sé stesso ed alla sua impostazione figurativa. Con le sue innumerevoli opere, sparse in tutto il mondo, ricorda le nostre radici storiche, umane, cristiane. Il suo linguaggio figurativo è comprensibile a tutti grazie alla potente base del disegno ed alla forza viva dei toni caldi dei suoi colori. 

Avendo diffuso nel mondo aspetti del paese di Santa Lucia ben rappresenta, quindi, quei soggetti che hanno fornito un concreto e positivo apporto per l’affermazione, nel territorio comunale, dei valori umani, della persona e della cultura della vita e che meritano, pertanto, il riconoscimento dell’intera comunità locale con il conferimento del premio “Sub Silva” .

LA GIUNTA COMUNALE

Santa Lucia di Piave, 17.11.2008

torna all'inizio del contenuto