PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO INTERCOMUNALE (P.A.T.I.)

Piano di Assetto del Territorio Intercomunale (PATI) dell'agro coneglianese sud-orientale tra i comuni di Mareno di Piave, Santa Lucia di Piave e Vazzola.
prg_5000

Nel 2005 è entrata in vigore la legge della regione Veneto n. 11 del 23 aprile 2004 che porta il titolo "Norme per il governo del territorio". 
Tale normativa mantiene i meccanismi della pianificazione a cascata, dal livello regionale (Piano territoriale di coordinamento regionale o P.T.R.C.) a quello provinciale (Piano territoriale di coordinamento provinciale o P.T.C.P.), mentre innova profondamente a livello comunale. Sparisce il tradizionale Piano Regolatore Generale (P.R.G.) che viene sostituito Piano degli Interventi (P.I.), che ha validità quinquennale.
Inoltre due o più comuni possono unirsi per realizzare assieme il Piano di Assetto Territoriale Intercomunale (P.A.T.I.) che va a sostituire il P.A.T. Il P.A.T.I. può anche essere tematico, cioè può trattare solo alcuni dei temi della pianificazione stabiliti dalla legge.
Il P.A.T./P.A.T.I. è lo strumento della pianificazione che determina le scelte di natura strategica dello sviluppo "sostenibile" del territorio, individua le zone che devono essere considerate non modificabili (invarianti) per motivi geologici o idrogeologici, ambientali, paesaggistici, storici, architettonici, ecc., le zone già definite dalla pianificazione dei piani regionali e provinciali (o dai P.A.T.I. tematici), le cosiddette vocazioni alla trasformabilità in funzione delle varie esigenze dello sviluppo (case, attività produttive, servizi, mobilità, ecc.). Il P.A.T./P.A.T.I., a differenza del P.R.G., non ha valore operativo immediato, vale dire che in base ad esso non sarà possibile modificare il territorio se non in alcuni casi limitati e ben definiti. Il Piano degli Interventi (P.I.) è lo strumento più vicino all'attuale P.R.G. e dà operatività alle scelte strategiche (P.A.T./P.A.T.I.) e assorbe anche l'attuale Programma Pluriennale di Attuazione (P.P.A.) e il piano triennale delle opere pubbliche. La legge prevede inoltre l'obbligo della V.A.S. (Valutazione  Ambientale Strategica) e della V.Inc.A. (Valutazione Incidenza Ambinetale) che devoni accompagnare ogni strumento pianificatorio e le sue varianti. Va, infatti, ricordato che tutta la strumentazione urbanistica deve veder coinvolte preventivamente tutte le forme organizzate operanti sul territorio: enti istituzionali, organizzazioni sindacali, associazioni, ecc.

Il Piano di Assetto del Territorio Intercomunale (P.A.T.I.) tematico dell’agro coneglianese Sud-Orientale tra i Comuni di Mareno di Piave, Santa Lucia di Piave e Vazzola è stato approvato dalla Conferenza di Servizi che si è svolta presso il Comune di Mareno di Piave in data 27/05/2015, ratificato, ai sensi dell’art. 16 della Legge Regionale n. 11/20014, dalla Provincia di Treviso con propria Deliberazione di Giunta n. 225 del 29/06/2015 e pubblicato nel Bollettino Ufficiale  della Regione Veneto (B.U.R.V.) n. 70 del 17/07/2015.

Ai sensi dell’art. 16 comma 6  della Legge Regionale n. 11/20014 il piano sarà efficace 15 giorni dopo la pubblicazione del provvedimento di approvazione nel B.U.R. .

Il P.A.T.I. Tematico è finalizzato a conseguire, attraverso le procedure di copianificazione (sia con la Regione che con la Provincia) per la formazione condivisa e partecipata, il raggiungimento dei principali obiettivi individuati dalla tre Amministrazioni e sinteticamente di seguito indicati:

  • Sistema ambientale: tutela delle Risorse Naturalistiche e Ambientali, integrità del Paesaggio Naturale rispetto al quale deve essere valutata la sostenibilità ambientale delle principali trasformazioni del territorio;
  • Difesa del suolo: definizione delle aree a maggior rischio di dissesto idrogeologico, individuazione degli interventi di miglioramento e riequilibrio ambientale, accertamento della compatibilità degli interventi con la sicurezza idraulica del territorio, difesa del suolo attraverso la prevenzione dei rischi;
  • Settore turistico-ricettivo: valutazione dell’assetto delle attività esistenti e promozione dell’evoluzione delle attività nell’ambito di uno sviluppo sostenibile  e durevole che concili le esigenze di crescita con quelle di preservazione dell’equilibrio ambientale, socio culturale;
  • Settore produttivo: riorganizzazione e riqualificazione del modello insediativo della produzione evitando di ricorrere al consumo di  nuovo territorio;
  • Viabilità: analisi del tema dell’apertura di un nuovo casello autostradale in località Santa Lucia di Piave comprese tutte le strutture di adduzione allo stesso e la loro implicazione sul territorio, ed il rafforzamento del sistema relazionale tra piste ciclabili e percorsi pedonali.

Elaborati grafici

Informazioni territoriali di base
Informazioni territoriali di base
  PDF8M Aggiornamento Confine Comunale

  PDF8M Carta Tecnica Regionale aggiornamento 2006

  PDF20M Ortofoto 2006

Progetto
Progetto
  PDF10,4M 1 Carta dei Vincoli e della Pianificazione Territoriale

  PDF9,3M 2 Carta delle Invarianti

  PDF11,6M 3 Carta delle Fragilità

  PDF16M 4 Carta della Trasformabilità

  PDF15,1M 5 Coerenza Azioni Strategiche-PRG

Quadro conoscitivo
Quadro conoscitivo
  PDF5M Ambiti di Paesaggio-Estratto PTRC

  PDF8,2M Carta Geomorfologica

  PDF8,2M Carta Idrogeologica

  PDF10,3M Carta della Copertura del Suolo

  PDF13,2M Patrimonio Culturale e Architettonico

  PDF442,9K Sistema di Viabilità Rete Sovracomunale

  PDF9,9M Sistemi Ecorelazionali

  PDF4,7M Strategie di Piano

  PDF66,5M Verifica Coerenza PTCP

  PDF8,3M Zonizzazione PRG Vigente

Elaborati tecnici
Elaborati tecnici
  PDF3,5M Dichiarazione di Sintesi

  PDF1,5M Norme Tecniche

  PDF21,1M Rapporto Ambientale Definitivo

  PDF1,6M Relazione Agronomica

  PDF59,9M Relazione Geologica e Idrogeologica

  PDF22M Relazione Tecnica

  PDF302,3K Sintesi non Tecnica del Rapporto Ambientale

  PDF6,6M VIncA

  PDF16,2M VInca Habitat

  PDF3,4M Valutazione di Compatibilità Idraulica

Eloborati grafici Valutazione Ambientale Strategica (VAS)
Eloborati grafici Valutazione Ambientale Strategica (VAS)
  PDF3,5M Dichiarazione di Sintesi

  PDF1,5M Norme Tecniche

  PDF21,1M Rapporto Ambientale Definitivo

  PDF1,6M Relazione Agronomica

  PDF59,9M Relazione Geologica e Idrogeologica

  PDF22M Relazione Tecnica

  PDF302,3K Sintesi non Tecnica del Rapporto Ambientale

  PDF6,6M VIncA

  PDF16,2M VInca Habitat

  PDF3,4M Valutazione di Compatibilità Idraulica

torna all'inizio del contenuto