©2012 Comune di Santa Lucia di Piave (TV) - Tutti i diritti riservati
Piazza 28 ottobre 1918 n.1 31025 Santa Lucia di Piave
Tel. 0438466111 Fax 0438 466190
E-mail info@comunesantalucia.it - P.e.c. comune.santaluciadipiave.tv@pecveneto.it

passa al contenuto della pagina
sei in:  Notizie  -  Archivio  -  Lettera dal fronte della burocrazia
3 giugno 2016

Lettera dal fronte della burocrazia

Caro concittadino,

TI scrivo oggi, dopo un'altra giornata di dura battaglia su fronte Burocratico.

Dopo una fine mattinata passata a vagare per le deserte stanze del municipio in quanto le nostre truppe di 26 dipendenti ( 2,85/1000 abitanti una delle più basse  guarnigioni della provincia di Treviso  già tra le più basse dell' intera nazione italica) erano obbligatoriamente impegnate in una giornata di formazione sulle norme ed attività anticorruzione in cui ricontrollavano puntualmente il lavoro che già loro avevano svolto nella normale attività municipale,per vedere se si erano comportati da corrotti, mi sono spinto in esplorazione per cercare di tenere fede al programma elettorale che prevede L' ampliamento del cimitero di Sarano oramai in esaurimento di posti liberi.

L' area e' già di nostra proprietà, perfettamente identica in quanto contermine all' esistente, vincolata come rispetto cimiteriale ma con destinazione agricola.

Facciamo il progetto dico al capo compagnia urbanistica, ma la norma prevede anche una variante del PRG, non sia mai che si costruisca sul suolo agricolo ancorché a  libero prato tenuto.

Va bene andiamo avanti che sotto questo bombardamento burocratico restrittivo a cui siamo sottoposti i soldi per realizzare l'opera vanno utilizzati e spesi entro fine anno. Se no ci bloccano le munizioni.

Eh no.. Troppo semplice ...

Bisogna fare una variante urbanistica con Vinca, Vas, studio geologico e vattelappesca compresi  15 mila euro come minimo di spesa prima di partire.

Ma come ? Abbiamo la proprietà, dobbiamo ampliarci di 1500 metri quadri, l'area è identica  per conformazione a quella dell' edificato funebre, tralaltro  posto a sud di una zona industriale, di che vincoli paesaggistici ed altro parliamo?

NEIN ... Dagli Stati maggiori regionali urbanistici L' ordine e' di rispettare comunque la procedura secondo il cerimoniale: assalto alla baionetta di Vas, Vinca e quant' altro e se cadono sul terreno 15 mila euro dei cittadini santalucesi il problema non è nostro: firmato Cadorna!

Per oggi mentre le ombre della sera si allungano andiamo a vigilare su alcuni gitani  che si comportano come vogliono in paese  e ti riscriverò nei prossimi giorni  tanto le imboscate burocratiche non mancano.

Un abbraccio.

Il Tuo sindaco

Riccardo Szumski

comandante la  brigata Santa Lucia Di Piave pari a 9300 abitanti